Home » anticellulite » Cellulite e cuscinetti sotto controllo con i cosmetici

Cellulite e cuscinetti sotto controllo con i cosmetici

// //

cellulite,cellulite cosce,cellulite fianchi,cellulite gambe,consigli anticellulite,consigli cellulite,crema anticellulite,crema cellulite,cura cellulite,eliminare cellulite,gel anticellulite,prevenzione cellulite,trattamento anticellulite.Contro il più diffuso e odiato inestetismo, la tanto temuta cellulite ed i cuscinetti, le creme non fanno miracoli, però funzionato. Basta saperle scegliere e soprattutto usarle nel modo corretto. Solo così i principi attivi contenuti avranno il tempo di agire.

I cosmetici anticellulite sono davvero efficaci se usati inizialmente due volte al giorno, poi può essere sufficiente una volta, meglio la sera, per almeno tre mesi.

Le creme ed i gel contro la cellulite

I prodotti anticellulite contengono principi attivi che sotto forma di complessi esclusivi agiscono in sinergia e su più fronti. Principi attivi che impediscono alle cellule l’ accumulo di grasso, come la caffeina e gli estratti di caffe verde. Altri che proteggono e favoriscono la circolazione sanguigna come il gingko biloba, il mirtillo, la vite rossa. Quelli ad azione drenante come la centella, il fucus. Tutti i cosmetici anticellulite poi regalano vantaggi visibili sulla superficie della pelle: stesi quotidianamente aiutano a ritrovare il giusto livello di idratazione e assicurano all’ epidermide un aspetto luminoso, perfettamente levigato, giovane e tonico.

Per amplificare gli effetti dei cosmetici anticellulite è meglio applicarli sul corpo subito dopo la doccia. Infatti, più i pori sono liberi più il trattamento riesce ad arrivare in profondità offrendo il massimo dei risultati. Utile tenere libera la pelle dalle cellule morte anche con un peeling esfoliante, da fare all’ inizio del trattamento anticellulite da ripetere uno o due volte al mese.

Non sempre il massaggio è utile dopo l’ applicazione di crema o gel, le nuove texture si fondono sulla pelle immediatamente e non richiedono un massaggio profondo. Vengono prontamente assorbite dalla pelle e consentono di rivestirsi subito. Può essere comunque utile un breve massaggio che aiuti la penetrazione dei principi attivi e stimoli la circolazione, da effettuare con movimenti ampi che dai piedi risalgono verso l’ inguine insistendo soprattutto su polpacci e ginocchia.

Nella lotta a gonfiori e cuscinetti un auto massaggio è sempre un valido aiuto, importante quindi ritagliarsi una pausa durante la giornata anche se non coincide con l’ applicazione dell’ anticellulite. Il linfodrenaggio fai da te, fatto ogni giorno, aiuta ad aprire le stazioni linfatiche e ad eliminare i liquidi: basta poggiare le dite dietro le ginocchia e muoverle avanti e indietro con delle leggere pressioni; ripetere lo stesso movimento sull’ inguine e sotto le ascelle.

Per staccare e sciogliere i ristagni dei liquidi una volta al giorno è utile frizionare i punti critici cercando di sollevare la cellulite dai tessuti. Per riattivare la circolazione e tonificare i tessuti sono ideali i massaggiatori con pallline di legno e manici alle estremità da passare su cosce e glutei.

Cellulite e cuscinetti sotto controllo con i cosmeticiultima modifica: 2012-01-20T15:39:00+00:00da violla08
Reposta per primo quest’articolo
, , , , , , , , , , , ,